Il lato oscuro della relazione

relazioni efficaci

Nel mondo tutto si muove attraverso relazioni più o meno efficaci, più o meno chiare. Tutto gira intorno alle relazioni, è innegabile.

LE RELAZIONI

Avete mai pensato a quante relazioni intrattenete in un giorno, alla qualità di queste relazioni e a quanto spesso tutto si incasini, proprio a causa della qualità di queste relazioni?

Forse non ci avete pensato, ma sicuramente vi viene subito in mente chi durante la giornata vi crea più stress.

Il collega che non fa quello che deve, il capo che vuole tutto subito, la moglie che non capisce quanto siete stanchi, i figli che fanno i capricci e a volte persino l’animale di casa che non fa quello che volete.

Tutto questo, scatena un gorgo che vi avvolge e fa cambiare il vostro stato d’animo e molto spesso l’umore per tutta la giornata.

Apparentemente una tragedia, ma a tutto ci si abitua e succede che proprio l’abitudine ci porta a trovare mezze soluzioni a tutto questo, semplicemente per poter “funzionare” e “respirare” in un mondo che sembra sempre andare troppo veloce e troppo spesso sembra proprio calpestare quello che vorremmo.

Il lato oscuro, quello che non vediamo e diamo per scontato è tutto nelle aspettative, proprie e dell’altro.

RELAZIONI E ASPETTATIVE

Le aspettative queste sconosciute, le aspettative banalizzate, le aspettative mai troppo prese in considerazione in primis da noi, figuriamoci da quelli che non le riconoscono.

Certamente uno scoglio, certamente un ostacolo che si può abbattere solo ascoltando e mettendo l’altro al centro del nostro progetto comunicativo.

Il lato oscuro si batte portando la luce, e in questo caso la luce è la chiarezza sulle aspettative, perchè solo così si attiverà la giusta intenzione e la giusta modalità a che le relazioni fluiscano senza troppe interferenze.

Difficile, ma allenabile … stay tuned 

Buona vita

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE